Spazio alle Keywords. Addetti ai lavori… al lavoro!

 

 

Il Creative Camp del 6 ottobre deve essere un evento il più partecipato possibile, non un evento limitato ai soli addetti ai lavori. Vogliamo avvicinare il maggior numero di persone possibili al web 2.0. Per fare questo occorre divulgare, spiegare, condividere.

Nell’ambito del Creative Camp ci saranno dei mini workshop, dedicati principalmente alla web-tv e alla web-radio. Ma vogliamo fare di più… Prendendo spunto da alcuni interventi su questa lunghezza d’onda apparsi nella blogosfera, lanciamo un appello agli addetti ai lavori, ai blogger e a tutti gli esperti del web 2.0. Dedichiamo una parte del Creative Camp alle parole chiave del web 2.0: Blog, Wiki, Barcamp (perché no?), Tagging … raccontiamole, spieghiamole, attraverso il filtro della nostra esperienza e della nostra passione – naturalmente – ma in modo semplice, chiaro e immediato.

Organizziamo un barcamp nel barcamp, in cui ognuno di noi si prende carico di spiegare una di queste parole chiave (non solo quella nella lista) con un mini intervento, 10-15 minuti. Divulgare, spiegare, condividere. Chi ci da una mano?

Annunci

7 Responses to Spazio alle Keywords. Addetti ai lavori… al lavoro!

  1. […] creativi in rete. A tal proposito, il Camp lancia un’iniziativa assolutamente encomiabile, il Keyword Corner: l’invito è rivolto a tutti i bloggers, esperti o appassionati del web affinchè si prestino […]

  2. gioxx ha detto:

    Presente, cerco di preparare qualcosa dedicato alle parole chiave usate nell’era del web 2.0 🙂

  3. creativecamp ha detto:

    Grazie, Gioxx.
    Ti aspettiamo! 🙂

  4. Axell ha detto:

    in blogosphere N3TV di oggi abbiamo ripreso la cosa, e lanciato un’iniziativa legata a voi… 🙂

  5. […] che serviranno a creare due redazioni stabili. Un’altra iniziativa che verrà lanciata è il “keywords corner” spazio dedicato a chi è a digiuno di termini della Rete: parole chiave come “blog”, […]

  6. Matteo Zandi ha detto:

    Anch’io sarò presente con un intervento su un progetto chiamato bayes-swarm di cui faccio parte. Stiamo costruendo un motore per fare spidering di web sources con l’obiettivo di estrarre statistiche come correlazioni tra parole, fonti, mercati finanziari, etc.

  7. health ha detto:

    health

    We\’re quite excited that you have stumbled on to this webpage about the economics of health and health care.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: